A Qualcuno Piace Caldo

 

Voto

8,85

Genere

Commedia - B/N

Nazionalità

USA

Anno

1959

Interpreti

Marilyn Monroe, Jack Lemmon, Tony Curtis

Regia

Billy Wilder
Per "A Qualcuno Piace Caldo" sono state usate numerose definizioni che vanno da "la commedia perfetta" a "la migliore commedia della storia del cinema". Ed, in effetti, è proprio così. Il grande Billy Wilder ci regala un vero gioiello cinematografico. Tempi comici perfetti, non una battuta fuori posto, una frizzante vitalità che scaturisce da ogni scena, da un copione che sembra essere stato scritto sotto ispirazione divina. A ciò si deve aggiungere un casting perfetto: dall'esagitato e nevrotico Jack Lemmon, allo spaccone playboy interpretato da Tony Curtis, alla frizzante e bellissima Marilyn, che qui si esprime al meglio deliziandoci con alcune delle sue canzoni più famose. Due musicisti a corto di soldi e scritture assistono (a Chicago) al massacro di San Valentino e, per sfuggire ai sicari che li vorrebbero eliminare, si fanno scritturare in un complesso di sole ragazze. Da qui nascono equivoci (mai meglio costruiti), momenti musicali indimenticabili, battute folgoranti, anche momenti di pura azione... e tutto quanto di più bello ci può essere in una commedia, messo insieme con grazia ed eleganza da un grande regista. 
Ideale per... godersi una deliziosa commedia impreziosita dal bianco e nero; imperdibile per chiunque ami il cinema, farebbe innamorare anche chi non ci va mai (nobody is perfect), ci scommetto.