Frida

 

Voto

8,00

Genere

Biografico

Nazionalità

USA

Anno

2002

Interpreti

Salma Hayek, Alfred Molina, Geoffrey Rush, Ashley Judd, Edward Norton, Antonio Banderas, Valeria Golino

Regia

Julie Taymor

Uno dei più grossi meriti di “Frida”, a parte costumi e musiche già premiati all’Oscar 2003, è quello di avere inglobato all’interno del film le opere pittoriche di Frida Kahlo. Ogni istante della sua vita è scandito attraverso i suoi dipinti, ogni dipinto è ottimamente contestualizzato ed entra perfettamente a far parte della narrazione filmica come un elemento avvalorante e significativo. Molto ben riusciti anche gli espedienti che Julie Taymor usa per integrare i dipinti con le immagini: con soluzioni visive molto originali e interessanti (dissolvenze incrociate, quadri che sembrano prendere vita, …), lo spettatore viene fatto saltare ripetutamente dalla "realtà" all'interno del quadro, e viceversa. Molto bella anche la scena in cui Frida e il famoso marito Diego Rivera (anche lui pittore dall’animo convintamente filocomunista) sbarcano nella New York di inizio secolo, con quel collage di antiche immagini attraverso cui passeggiano i due protagonisti. L’alto livello delle interpretazioni (anche in piccole parti, come quella di Edward Norton) non fa altro che aumentare il coinvolgimento emotivo con cui il film riesce a catturare lo spettatore.

Ideale per... Sembra una di quelle tristi storie da Film Tv per sole donne, ma la “forma” è di ben più alto livello e il coinvolgimento pure.