Il Nemico alle Porte

 

Voto

8,10

Genere

Guerra

NazionalitÓ

Germania/USA/G.B./Irlanda

Anno

2000

Regia

Jean-Jacques Annaud
Si parte da un incipit epico e travolgente con l'attraversamento del fiume da parte delle truppe Russe. Poi tutto si fa pi¨ "personale" e la guerra si riduce al conflitto tra due forti personalitÓ, tra le loro due ideologie e i loro due modi di vivere e combattere. Quasi un thriller psicologico ambientato in tempi di guerra. La tensione Ŕ palpabile e si viene completamente coinvolti in questo gioco del gatto e del topo. I personaggi per una volta non sono soltanto dei semplici eroi, ma presentano un grado di complessitÓ superiore a quanto avviene abitualmente. La ricostruzione storica Ŕ molto accurata, anche quando le vicende belliche sono confinate sullo sfondo.  
Ideale per... immergersi nella storia, lasciarsi catturare da questo gioco, soffrire e tifare per l'eroe di turno.