Top Filmdella Stagione

 

 

8 Amici da Salvare

Vai al FORUM

Voto 7,20

 

la locandina

Genere

Avventura

Titolo Originale

Eight Below

Nazionalità

USA

Anno

2006

Durata

2 h, 00'
 

Regia

Frank Marshall

Interpreti

Paul Walker, Bruce Greenwood, Moon Bloodgood

Alle radici di questo indubbiamente disneyano "8 Amici da Salvare" c'è un interessante film (ispirato ad una storia vera) di oltre venti anni fa, "Anctarctica" (1985), di Koreyoshi Kurahara (con le indimenticabili musiche di Vangelis).

In una base antartica, avamposto per numerose ricerche scientifiche, una guida si avventura in una disperata missione, accompagnando su una slitta trascinata da otto huskie, un professore che cerca disperatamente certe particolari rocce. Il professore corre numerosi rischi e riesce a salvarsi solo grazie al coraggio degli 8 cani. La missione viene però intercettata da una terribile bufera di neve che costringe tutta la squadra ad evacuare immediatamente la base; l'intenzione è di farvi ritorno in un secondo momento per portare in salvo anche gli otto huskies. La cosa non sarà poi possibile e gli otto cani verranno abbandonati a trascorrere un rigidissimo inverno, da soli, in antartide.

L'impronta Disney si vede, eccome. Ogni esemplare degli otto cani è umanizzato (all'eccesso): si fa di tutto per caratterizzare i differenti personaggi in modo che siano il più riconoscibili possibile. Per protagonista viene scelto un attore, Tom Walker, dalle dubbie doti, più noto per essere un sex-symbol (occhi blu sempre in evidenza) dell'ultima generazione che per avere buoni film in curriculum. La storia è stata, rispetto all'originale, estremamente americanizzata, accentuando molto la parte in cui il protagonista cerca di tornare a salvare gli amati cani. Non manca la morale ecologista in cui si esalta il valore dei migliori amici dell'uomo. Immancabile la classica storia d'amore di contorno. E, in più, un caratterista (il Jason Biggs di "American Pie") che di certo aiuterà ad attirare l'attenzione di un pubblico giovane e che, comunque, rimane il migliore attore della pellicola.

Quello che si perde è la connotazione quasi documentaristica che caratterizzava "Anctarctica" e che rendeva molto interessante il film, accentuandone il lato realistico e rendendo la storia degli otto cani ancora più di effetto.

Marshall, dal canto suo, non contribuisce gran che a incrementare il valore aggiunto dell'operazione, anche se fa onestamente il proprio dovere. Il film rimane comunque piacevole, anche se forse un po' lungo, e, oltre alle spettacolari immagini, propone diversi momenti di estremo coinvolgimento. Se non ci fossero alcune scene piuttosto fortine sarebbe un perfetto film per bambini

Ideale per...

(Ri)scoprire quanto amore e quanta dedizione possano avere i cani verso i propri padroni.

La scena topica

La carcassa di un'orca assassina sembra essere a disposizione dei cani che ormai stanno soffrendo la fame da molti giorni, ma...

 

COMMENTA VOTA LA CLASSIFICA
Manda i tuoi commenti al film (o alla recensione) all'indirizzo

posta@moviemaniac.it

i commenti verranno pubblicati al più presto (sarai avvisato via mail)

Il tuo indirizzo e-mail

 

Il tuo voto  

  Non voglio essere inserito nella mailing-list di Movie Maniac

Controlla la posizione del film nella classifica:

MM Parade

IL FORUM sul film