Top Film di Stagione

 

 

Marzo 2003

 

 

Scheda

Voto & Vota

Plot

La Recensione

Sito del Film

I Voti

Le Date

Commenta tu... I Visitatori di MM

 

8 Mile

Scheda               

Regia

Curtis Hanson

Genere

Drammatico

Anno

2002

Nazionalità

USA

Interpreti

Eminem, Kim Basinger, Mekhi Phifer, Eugene Byrd, Brittany Murphy 

Titolo Originale

8 Mile

Durata

1 h, 50'

 

Il Voto            

7,60 /  10

Dai il TUO voto al Film

inserisci il tuo indirizzo e-mail  

e... vota!

      

 

   non voglio essere inserito nella mailing-list

 

Controlla il voto medio del film...

o la Posizione del film nella "MM Parade"

Sponsor

 

 

ATTENZIONE! Se non vuoi anticipazioni sulla trama NON LEGGERE le parti SCRITTE IN BLU.

 

Il Plot

        Jimmy Smith, in arte B-Rabbit, è un ragazzo di Detroit che, appena lasciato dalla ragazza, torna a vivere con la madre, la sorellina e il patrigno in una roulotte che si trova proprio sulla 8 Mile, la strada che separa il centro della città dalla squallida periferia e il quartiere bianco da quello in cui vivono i neri. Jimmy, dopo aver cambiato molti lavori, viene assunto (anche se il capoturno non lo vede di buon occhio) in una ditta metalmeccanica. Il suo sogno è però di diventare rapper. Anche se deve "scontrarsi" col proprio colore della pelle, grazie alle sue doti artistiche dopo i primi fallimentari tentativi riuscirà ad emergere durante un battling (una vera e propria lotta a colpi di rap) organizzato da un amico. Nel frattempo, la madre viene lasciata dal compagno e Jimmy trova una presenza importante che saprà dargli lo slancio di cui aveva bisogno, anche se in seguito si sentirà di nuovo tradito e ingannato. Sarà proprio grazie a questa presenza femminile e agli amici che lo incoraggiano a farsi avanti che B-Rabbit comincerà a incamminarsi verso il successo. 

 

 

Secondo me…

        La musica rap non mi piace quasi per nulla (più che di musica, parlerei semplicemente di ritmo), eppure questa ultima regia di Curtis Hanson ("L.A. Confidential") mi è parsa veramente un buon lavoro. E questo grazie anche agli attori protagonisti della pellicola. Eminem non può (ancora?) essere definito un grande attore, ma si trova molto a proprio agio nell'interpretare questo ruolo fortemente autobiografico. Valido sostegno al rapper che ha conquistato prima tutte le classifiche discografiche del mondo e poi anche il box-office americano e la stampa che lo ha sempre disprezzato sono sicuramente gli altri personaggi di contorno, sia la sua cerchia di amici, sia (e in particolar modo) la ritrovata Kim Basinger, che qui ha un ruolo quasi all'altezza di quello in "L.A. Confidential", che le valse il premio Oscar come Migliore Attrice non Protagonista.

        "8 Mile" è una specie di "Rocky" in cui nei match i versi dei rapper si sostituiscono ai pugni, un palco si sostituisce al ring e un giradischi si sostituisce al gong. Assieme ad Eminem, protagonista assoluto del film è proprio il rap, che per i giovani di Detroit è una autentica valvola di sfogo: attraverso i versi "avvelenati" e arrabbiati dei rapper si manifesta la ribellione delle gioventù, il suo disagio, la rabbia dei neri (ma, come in questo caso, anche quella dei bianchi).  "8 Mile", proprio grazie ai versi rap, è di più: un vivido e interessante ritratto della gioventù dei sobborghi di Detroit, dei sogni che essa coltiva e cerca di realizzare, anche se la 8 Mile viene anche presa come simbolo, viene vista come "il confine che tiene lontani i personaggi da ciò che vorrebbero essere" (Curtis Hanson su Ciak). E si scopre che, nonostante le apparenze e nonostante la "cattiveria" dei testi del rapper Marshall Mathers III (nome vero di Eminem), questa gioventù non è poi così violenta come sembra (vedi la figura buffa dell'amico che si spara per sbaglio in una gamba e lo stupore con cui gli amici lo costringono a mettere via la pistola). I ragazzi sembrano dire: finchè si tira qualche cazzotto, va bene, ma l'uso delle armi sembra giustamente una cosa fuori dal mondo. Anche se, nella realtà, forse gli americani hanno forse un po' troppa confidenza con l'uso delle pistole.

        Da apprezzare, inoltre, la scelta di lasciare i pezzi rap in lingua originale sottotitolandoli. Altrimenti si sarebbe andati ad intaccare la natura di questo tipo di musica e si sarebbero andate a coprire le sfumature, le rime, le impostazioni ritmiche. E poi, senza i sottotitoli, molte persone (me compreso) sarebbero arrivate a capire pochissimo di quello che i testi volessero dire. Peccato che la stessa cosa non la si sia potuta fare anche per le parti doppiate, dove termini come "bella lì", "ci sto dentro", "yo!" e "bro" sembrano essere un po' fuori luogo. Ma, d'altra parte, tradurre in modo decente queste espressioni dello slang giovanile americano sarebbe stato forse praticamente impossibile. 

        Peccato anche che chi decide di andare a vedere questo film sia un pubblico molto "selezionato" (target tra i 13 e 19 anni, pantalone abbondante, scarpe da ginnastica, berretto in testa..., tanto per capirci) . Se anche persone un po' più mature decidessero di vedersi "8 Mile", forse potrebbero essere sorprese di aver assistito alla proiezione di un prodotto non per teen ager (come poteva essere "Save The Last Dance" o "A Time For Dancing") ma di un film che parla in modo approfondito e "vissuto" del loro mondo, delle loro aspirazioni, delle loro scaramucce, dei loro sentimenti, della "loro" musica. Non uscirete, magari, convertiti al rap di Eminem (eppure la sua "Loose Yourself" è veramente molto bella, una delle poche sue canzoni che mi siano piaciute), ma sarete sicuramente contenti di aver assistito alla proiezione di un bel film.

                             Daniele T.

 

Il sito ufficiale del film

www.8-mile.com   

www.universalstudios.com

 

 

I Voti degli Altri

Movie Maniac Parade

Ciak

Corriere della Sera

International Movie Data Base

INCASSI

(USA / Italia)

7,50 / 10

Bello

Colpo di Fulmine *** / 5

Interessante

7,00 / 10 Molto Alti / Alti

 

 

Le Date

Uscita del Film

Visione del Film

Pubblicaz. Scheda

Ultimo Aggiornam.

 

16 - 03 - 2003

17 - 03 - 2003

 

 

 

Commenta tu...    

Manda il tuo commento

 

Inserisci il tuo indirizzo e-mail    

Inserisci il tuo nickname per la pubblicazione del commento  

Inserisci il tuo commento

  

  

   Seleziona l'opzione se non vuoi che il tuo indirizzo venga inserito nella mailing list di Movie Maniac

 

 

I Visitatori di Movie Maniac    

I commenti sono aggiornati ogni Domenica; quando il tuo commento verrà inserito sarai avvisato tramite mail.

Nickname elena Data 10-04-2004
Commento 8 mile è un film troppo forte e eminem è bravissimo e bellissimo......facendo questo bellissimo film ha dimostrato di valere sia come attoreche come rapper...e ha fottuto tutti quelli che dicevano il contrario. marshall continua così
 
Nickname chicoguapo Data 24-04-2004
Commento es la mejor pelicula del mundo que esbisto del eminem es el mejorrrrrrrrrrr cantante blanco del mundo
 
Nickname kikka Data 08-05-2004
Commento E UN FILM DAVVERO SPECIALE......EMINEM HA DIMOSTRATO DI ESSERE OLTRE AD UN BRAVO CANTANTE ANKE UN RAPPER CAZZUTO K HA FOTTUTO TUTTI QUELLI K LO PRENDEVANO IN GIRO A CAUSA DELLA SUA FAMIGLIA E DEL COLORE BIANCO DELLA PELLE.....CONTINUA COSI!!!
 
Nickname Mara91to Data 20-06-2005
Commento seconfo me questo è un film molto istuttivo sotto alcuni punti di vista,dal momento che questo cantante vuole far cnoscere anche ai più scettici questo splendido tipo di cultura,che non va affatto dimenticato,anzi secondo me dovrebbe accrescere,e poi da parte di una sua grande fan come nn può piacergli questo spettacolare film!ve lo consiglio vivamente,guardatelo,e non ve ne pentirete!EMINEM è unico!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!ciaooooooooooooo by Mara
 
Nickname KAST Data 29-11-2005
Commento Eminem e il mio idolo mi ha insegnato ad non arrendermi mai ogni volta che guardo il suo film o sento i suoi dischi mi viene voglia di incidere un disco infatti se tutto va bene questa settimana lo incido
DA KAST DA TUTTI I DIRTYWORLD CREW COMPOSTA DA PREMIER KISPIOS SONS KAMOS
PACE
 
Nickname chiunque Data 20-12-2005
Commento lol.....anke tu lai visto ieri.....io con ieri l'ho visto in tutto 14volte ql film tnt ke so anke a memoria tutti i "diss" ke si fanno nelle varie battaglie.....Grande eminem.....altro ke rapper neri lui è il mejo.....
 
Nickname mon Data 20-12-2005
Commento questo film e molto bello però non e addatto per le minorenne che fanno vedere sulfilm che fanno le cose imbarazante quello che fanno il sesso
 
Nickname simemi Data 20-12-2005
Commento eminem è un grande e nessuno passerà mai la sua bravura e la sua bellezza, lui ha una grande voglia di cantare, e lo dimostra esprimendo i suoi pensieri nei testi.
8 mile è il film più bello ke io abbia mai visto!!!!!!!!!!!!
EMINEM FOREVER!!!!!!!!!!
 
Nickname hey!!!!!!! Data 20-12-2005
Commento sapete kosa..è ke non mi è piaciuta la fine..pensavo ke rakkontava anke di quando diventa famoso..dei suoi successi dei suoi esordi....mi mi è piaciuto molto lo stesso....non sapete kosa avrei dato per essere stata al posto della ragazza bionda....quela kon kui eminem scopa..per dirla tutta......bisogna sempre dire ke eminem è veramente 1 gran pezzo di bonazzo!!..va bhe,,,,,ciao kari!!:-)
 
Nickname anna '93 Data 08-01-2006
Commento eminem è disprezzato da molti adulti perchè lo vedono come un brutto esempio e questo film ha peggiorato la situazione..ma non è cosi lui ha un cuore come noi..con questo film ha dimostrato di essere un bravo attore oltre ad essere un bravo rapper cazzuto..e..ha anche dimostrato che la bravura non dipende dal colore della pelle ma dall'impegno e il coraggio di batterti contro chiunque..continua così..6 bravissimo e bellissimo..anna'93..
 
Nickname Alfy_91 Data 12-01-2006
Commento Beh... secondo me "8 mile" è un fil bellissimo ckè racconta un pò anke cm ha vissuto Emin3m da ragazzo e anke il tipo di vita ke si fa "detroit" x questo io reputo EMIN3M non solo bravo Rapper ma anke un bravo attore! Ciao a tutti! EMIN3M 6 Grande!!!
 
Nickname lalla Data 20-02-2006
Commento Questo film ci fa riflettere che nel mondo vi è il razzismo che è una brutta bestia secondo me...
Eminem lo attraversato sulla sua pelle come molti altri,è ci dimostra che dobbiamo volerci del bene e saper accettare sia bianco che nero , o verde giallo o chi che sia.Nostro Dio ha detto siate tutti fratelli e noi dobbiamo dimostrarlo anche per chi non è cattolico la regola è uguale per tutti.PACE E BENE!
LAURA NAPOLI
EMINEM 6 TROPPO BONOOOOOOOOOOOOOO.TI AMOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO SMACK!!!!!!!!!!1
 

 

Nickname Nickname Data data
Commento

Per pubblicare IL TUO COMMENTO in questo spazio clicca QUI e compila il form!