Top Film

 

Piergiorgio Ravasio

 

TORNA SU

Scheda

Voto & Vota

Storia

Recensione

Spazio Aperto Commenta tu...

INDICE DI

 TUTTI I FILM

Movie Maniac

 HOME PAGE

 

 Scheda tecnica

Black Book

Regia

Paul Verhoeven

Genere

Drammatico

Anno

2006

Nazionalità

Olanda, Germania, Gran Bretagna

Interpreti

Carice van Houten, Thom Hoffman, Halina Reijn, Sebastian Koch, Christian Berkel, Waldemar Kobus, Michiel Huisman, Derek de Lint

Titolo Originale

Zwartboek

Durata

2 h, 15 '

Produzione

Fu Works, Hector BV, Motel Films, Motion Investment Group, VIP 4 Medienfonds

Distribuzione

DNC

TORNA SU

Il Voto         Dai il TUO voto al Film In Uscita il... Scheda del...

 

di Piergiorgio Ravasio

 

6,50 /  10

inserisci il tuo indirizzo e-mail  

e... vota!

      

 

   non voglio essere inserito nella mailing-list

 

  

 

La Classifica di Movie Maniac: "MM Parade"

02-02-2007

20-12-2006

Il sito ufficiale

www.zwartboekdefilm.nl

 

ATTENZIONE!

Se non vuoi anticipazioni sulla trama NON LEGGERE le parti SCRITTE IN BLU.

 

La Trama / L'Opinione

di Piergiorgio Ravasio

TORNA SU

        Il regista olandese Paul Verhoeven ritorna in patria dopo aver ottenuto fama internazionale negli Stati Uniti con pellicole del calibro di "Robocop", seguito dal campione d'incassi "Total Recall", dal torbido "Basic instinct" e dal controverso "Starship Troopers" celebre per la sua condanna contro l'establishment. Ora ritorna a casa e, abbandonato il ricorso agli effetti speciali, si cala nell'impegno sociale e civile rispolverando alcuni eventi realmente successi negli anni della Resistenza olandese verso i nazisti nel periodo dell'occupazione.

        Settembre 1944. La soubrette ebrea Rachel Steinn, scappata dalla Germania nazista, arriva in Olanda. Qui riesce miracolosamente a salvarsi da un efferato sterminio, portato a compimento dal comandante Franken, durante il quale la sua intera famiglia viene soppressa davanti ai suoi occhi. Alleatasi con gli esponenti della Resistenza, guidati da un certo Kuipers, Rachel assume una nuova identità. Celata sotto lo pseudonimo di Ellis de Vries riuscirà a frequentare i salotti degli ufficiali tedeschi, a scovare gli autori del sanguinoso massacro e a prendersi la sua rivincita.

        Black book è un film ispirato ad avvenimenti realmente accaduti che l'estro del regista ha saputo trasformare in un thriller pieno di azione e suspence (Hollywood insegna). Il titolo trae spunto, infatti, dall'agenda dell'avvocato De Boer: una donna che fu uccisa per mano di ignoti subito dopo la fine della guerra. Tale libro nero, peraltro mai ritrovato, pare contenesse i nomi dei più insospettabili traditori e collaboratori.

        Nel ripercorrere le tappe del periodo storico (occupazione, resistenza, liberazione) Verhoeven punta il dito contro ogni forma di guerra, di violenza e crudeltà. Il film non vuole essere tanto una fedele riproduzione storica dei fatti successi in quel periodo. La sceneggiatura, infatti, colorandosi anche di rosa e romanzandosi quanto basta, vuole più soffermarsi ed esplorare gli aspetti umani del tradimento, del denaro e del ruolo (anche ribaltato) che buoni e cattivi vanno assumendo. La sete di denaro dei tedeschi che si scaglia prepotente sui risparmi, duramente accumulati negli anni, dai poveri ebrei; gli uomini della Resistenza in preda a facili tentazioni di tradimento; la grande e inaspettata umanità di qualche ufficiale tedesco.

        Aspetti insoliti per un film che sembrerebbe voler trattare solo di un'epoca della nostra storia e che invece trascende dimostrando l'attualità di tante situazioni rappresentate; prima fra tutte l'inquadratura iniziale (e finale) in cui Rachel viene ritratta nel ruolo che la storia le regalerà al termine di tutto: quello di insegnante in un villaggio israeliano. Una scelta logistica non del tutto casuale e che racchiude in sé un sottile ma evidente messaggio politico: gli orrori della guerra non sono mai finiti.

Piergiorgio Ravasio

 

Spazio Aperto    

i commenti dei visitatori di Movie Maniac

TORNA SU

 

Nickname Nickname Data data
Commento

Per pubblicare IL TUO COMMENTO in questo spazio clicca QUI e compila il form!

 

 

Commenta tu...    

il tuo commento al film

TORNA SU

 

Manda il tuo commento

 

Inserisci il tuo indirizzo e-mail    

Inserisci il tuo nickname per la pubblicazione del commento  

Inserisci il tuo commento

  

   Seleziona il punto qui a sinistra se non vuoi che il tuo indirizzo venga inserito nella mailing list di Movie Maniac

      Quando il tuo commento verrà inserito sarai avvisato via mail.

 

TORNA SU