Top Film

della Stagione

 

 

Settembre 2004

 

TORNA SU

Scheda

Link

Voto & Vota

In Breve...

La Storia

La Recensione

La Pagella Le Date Spazio Aperto Commenta tu...

INDICE

DI TUTTI I FILM

Movie Maniac

HOME PAGE

 

 

 Scheda tecnica

Cars - Motori Ruggenti

Regia

John Lasseter

Genere

Animazione / Avventura

Anno

2006

Nazionalità

USA

Personaggi

Saetta McQueen, Sally Carrera, Carl Attrezzi, Guido, Luigi

Titolo Originale

Cars

Durata

2 h, 02 '

Distribuzione

Buena Vista

 

Link Il sito ufficiale

www.carsilfilm.it

TORNA SU

 

Il Voto         Dai il TUO voto al Film In breve... 

 

di Daniele Toninelli

 

8,55 /  10

inserisci il tuo indirizzo e-mail  

e... vota!

      

 

   non voglio essere inserito nella mailing-list

 

  

 

La Classifica di Movie Maniac: "MM Parade"

La Pixar è una garanzia! Geniale idea di una storia nel mondo dei motori, Cars - Motori Ruggenti con continue strizzate d'occhio, rimanda continuamente al mondo umano. Originale e accattivante, con personaggi ben caratterizzati, sempre perfettamente funzionali, sprazzi di irresistibile ironia, temi più delicati, spunti di riflessione che si condensano in una sfaccettata "morale della favola", Cars è una gioia per gli occhi di grandi e piccini. Ha il pregio di soddisfare le esigenze di tutti. E mette una voglia di viaggiare...   DT

TORNA SU

 

ATTENZIONE!

Se non vuoi anticipazioni sulla trama NON LEGGERE le parti SCRITTE IN BLU.

 

La Trama

di Daniele Toninelli

TORNA SU

 

        Saetta McQueen è una fiammante e rampante macchina da corsa che vuole assolutamente vincere il campionato Piston Cup. Durante l'ultima gara, grazie alla scarsa considerazione dei collaboratori e alla eccessiva supponenza, Saetta si trova costretto, per decidere chi è il vincitore, ad uno spareggio nelle lontana California. Durante lo spostamento notturno, Saetta si perde e si ritrova in un paesino semi abbandonato sulla Route 66. E' l'occasione per combinare qualche guaio; dopo un equo processo, Saetta viene condannato a porre rimedio ai disastri riasfaltando la strada principale di Radiator Springs. Durante la sosta forzata nella piccola e sperduta cittadina, Saetta farà conoscenza di tutti i suoi abitanti (Guido, Sally, Luigi, Doc, ...) e delle loro storie.

 

Secondo me…    (la recensione)

di Daniele Toninelli

TORNA SU

        Ormai la Pixar è una garanzia! Grazie al regista Lasseter che, pioniere dell'animazione al computer, già si era occupato di giochi (i due "Toy Story" nel 1995 e nel 1999) ed insetti ("A Bugs Life", 1997), con la geniale idea di una storia tutta ambientata nel mondo dei motori gli artisti della Pixar hanno potuto, come al solito, dare sfogo al loro estro creativo. Si sono immaginati, così, questo mondo popolato di auto che, con continue strizzate d'occhio, rimanda continuamente al mondo degli umani. E così la Disney (da cui la Pixar, dopo aver manifestato la voglia di diventare indipendente, è stata acquistata a suon di milioni) dopo i propri maldestri tentativi ("Chicken Little - Amici per le penne" e "Uno Zoo in Fuga") si è assicurata un altro blockbuster planetario.

        Le ragioni del successo di "Cars - Motori Ruggenti" sono le solite: storia originale e accattivante, personaggi ben caratterizzati e definiti che bucano senza difficoltà lo schermo e sono sempre perfettamente funzionali alla vicenda, sprazzi di irresistibile ironia (Luigi, con la sua ossessione per le "Feràri" è il massimo dello spasso). All'ironia si affianca la trattazione di temi più delicati che riguardano la vita di tutti i giorni (il fascino del viaggio, la riscoperta di luoghi abbandonati dalla memoria, la scoperta degli affetti e dei veri valori, la "rinascita" alla vita, ...). In alcuni casi si tratta di veri e propri spunti di riflessione che si condensano in una sfaccettata "morale della favola". Morale che non risulta ingessata e semplicisticamente schematica come nei Classici Cartoon della Disney di un tempo (destinati esclusivamente ad un pubblico di bambini), ma che sposa spesso posizioni inedite, attualissime, in grado di colpire piccoli ed adulti lasciando il segno.

        Sì perchè, ancora una volta, "Cars" è una gioia per gli occhi di grandi e piccini: prodigio della tecnica digitale per gli uni, colorato divertissement dal ritmo veloce e dai personaggi di immediata freschezza per gli altri. E viceversa. Ha il pregio (come non sempre capita) di unire e soddisfare esigenze di persone di tutte le età. E sottolineerei ancora una volta questo aspetto, nel caso ci fossero ancora persone che si rifiutano di vedere film come questo perchè: tanto si tratta "solo di cartoni animati". Non sanno cosa si perdono. E poi l'ambientazione, incentrata in un ormai morente paesino della mitica Route 66 (Radiator Springs), ha un fascino tutto suo. A chi non verrebbe voglia di sfrecciare per quella strada che rappresenta la storia dell'America a bordo di un'auto, magari rossa, per farsi accogliere in uno scalcinato Hotel dopo aver passato la giornata tra la polvere del deserto?

            Daniele Toninelli

Vedi anche la Recensione di Piergiorgio Ravasio

La Pagella  

i voti al film

TORNA SU

 

Movie Maniac Parade

Ciak

Corriere della Sera

International Movie Data Base

INCASSI

(USA / Italia)

8,50 / 10

Molto Bello

- **** / 5

Bello

7,70 / 10

Molto Alti /

Alti

 

Le Date

uscita, visione, pubblicazione scheda, ...

TORNA SU

 

Uscita del Film

Visione del Film

Luogo Visione

Pubblicazione Scheda

Ultimo Aggiornamento

23 - 08 - 2006

19 - 08 - 2006

IN ANTEPRIMA

Arcadia (Melzo)

Sala Energia

IN DIGITALE

28 - 08 - 2006

 

 

Spazio Aperto    

i commenti dei visitatori di Movie Maniac

TORNA SU

 

Nickname Nickname Data data
Commento

Per pubblicare IL TUO COMMENTO in questo spazio clicca QUI e compila il form!

 

 

Commenta tu...    

il tuo commento al film

TORNA SU

 

Manda il tuo commento

 

Inserisci il tuo indirizzo e-mail    

Inserisci il tuo nickname per la pubblicazione del commento  

Inserisci il tuo commento

  

   Seleziona il punto qui a sinistra se non vuoi che il tuo indirizzo venga inserito nella mailing list di Movie Maniac

      Quando il tuo commento verrà inserito sarai avvisato via mail.

Vedi anche la Recensione di Piergiorgio Ravasio

 

TORNA SU