Top Film

 

Piergiorgio Ravasio

 

TORNA SU

Scheda

Voto & Vota

Storia

Recensione

Spazio Aperto Commenta tu...

INDICE DI

 TUTTI I FILM

Movie Maniac

 HOME PAGE

 

 Scheda tecnica

Firewall - Accesso Negato

Regia

Richard Loncraine

Genere

Thriller

Anno

2006

Nazionalità

USA

Interpreti

Harrison Ford, Paul Bettany, Virginia  Madsen

Titolo Originale

Firewall

Durata

1 h, 45 '

TORNA SU

 

Il Voto         Dai il TUO voto al Film In Uscita il...

 

di Piergiorgio Ravasio

 

6,50 /  10

inserisci il tuo indirizzo e-mail  

e... vota!

      

 

   non voglio essere inserito nella mailing-list

 

  

 

La Classifica di Movie Maniac: "MM Parade"

28 Aprile 2006

 

ATTENZIONE!

Se non vuoi anticipazioni sulla trama NON LEGGERE le parti SCRITTE IN BLU.

 

La Trama / L'Opinione

di Piergiorgio Ravasio

TORNA SU

        Jack Stanfield (Harrison Ford) lavora per una banca di Seattle ed è un esperto di sistemi di sicurezza informatici. Il suo lavoro consiste nel proteggere i depositi bancari dalla crescente minaccia degli hackers; il tutto con una sofisticata rete di codici, password e firewall. Conduce una quieta e serena vita familiare circondato dall'affetto della moglie Beth (Virginia Madsen, candidata all'Oscar per Sideways) e dei loro due figlioli. Jack, tuttavia, ignora di essere studiato nei minimi dettagli da Bill Cox: un tipo losco che da parecchio tempo analizza, in segreto, la sua attività, ascolta le sue telefonate e osserva la sua vita quotidiana. Con un gruppo di complici Cox prende in ostaggio moglie e figli costringendo Jack, con minacce, a sottrarre un'ingente somma di denaro all'istituto di credito. Compito di Jack, se vuole indietro la famiglia sana e salva, sarà quello di trovare una falla nel suo sistema di sicurezza per spostare i fondi su un conto estero, cancellando ogni traccia dell'esistenza stessa di Cox.

        A complicare la situazione si aggiunge anche il fatto che la Banca sta per essere acquisita da una società più grande che sottopone le procedure ad una forma di controllo più approfondito rendendo l'accesso ai dati ancora più difficoltoso. Guardato a vista dai suoi segregatori, Jack ha poco tempo a disposizione per effettuare la transazione. Nel frattempo farà di tutto per scoprire la via che gli consentirà di salvare la sua famiglia e battere Cox al suo stesso gioco.

        Un film che solleva inquietanti dubbi sulle misure di sicurezza, adottate ormai ovunque, e che sono diventate uno standard in un'epoca di operazioni e truffe on-line. Ma anche un'accusa alla violazione della tanto acclamata privacy che viene clamorosamente violata in ogni istante: quando si è al telefono, quando si saldano i conti, quando ci si collega in internet. La convinzione generalizzata che i nostri computer di casa siano al riparo da occhi indiscreti viene inesorabilmente minacciata dall'eventualità che chiunque vi possa accedere: basta solo una valida ragione, un po' di competenza tecnica e un bel grado di coraggio e... l'illusione della privacy svanisce.

        Il regista Richard Loncraine (che ricordiamo per la piacevole commedia romantica Wimbledon) ci rammenta che l'epoca delle vecchie rapine in banca è ormai definitivamente tramontata, per lasciare spazio ad una serie di click sulla tastiera per spostare ingenti somme di denaro nel profondo cyberspazio.

        Al grande e intramontabile Harrison Ford va invece il merito di aver ben rappresentato l'immagine della persona onesta, corretta, tutta casa lavoro e famiglia, che si ritrova improvvisamente privata di quanto costruito nell'arco di una vita e che deve affrontare un avversario che si impadronisce del controllo della sua vita. La posta in gioco è altissima: per Cox è il colpo più importante della sua vita; per Jack è l'esistenza delle tre persone che più ama al mondo.

        Un bel thriller con buona tensione, più che azione, esplosioni e inseguimenti vari. Ma ciò che più colpisce è la storia: quella della tremenda sfida di un uomo, dove le regole del gioco cambiano minuto per minuto costringendolo a difendersi con tutti i mezzi che avrà a disposizione.

Piergiorgio Ravasio

 

Spazio Aperto    

i commenti dei visitatori di Movie Maniac

TORNA SU

 

Nickname Nickname Data data
Commento

Per pubblicare IL TUO COMMENTO in questo spazio clicca QUI e compila il form!

 

 

Commenta tu...    

il tuo commento al film

TORNA SU

 

Manda il tuo commento

 

Inserisci il tuo indirizzo e-mail    

Inserisci il tuo nickname per la pubblicazione del commento  

Inserisci il tuo commento

  

   Seleziona il punto qui a sinistra se non vuoi che il tuo indirizzo venga inserito nella mailing list di Movie Maniac

      Quando il tuo commento verrà inserito sarai avvisato via mail.

 

TORNA SU