Top Film

 

Piergiorgio Ravasio

 

TORNA SU

Scheda

Voto & Vota

Storia

Recensione

Spazio Aperto Commenta tu...

INDICE DI

 TUTTI I FILM

Movie Maniac

 HOME PAGE

 

 Scheda tecnica

Fragile - A Ghost Story

Regia

Jaume Balaguerò

Genere

Thriller

Anno

2005

Nazionalità

Spagna

Interpreti

Calista Flockhart, Richard Roxburg, Elena Anaya

Titolo Originale

Fragile

Durata

1 h, 33 '

TORNA SU

 

Il Voto         Dai il TUO voto al Film Vedi anche...

 

di Piergiorgio Ravasio

 

6,50 /  10

inserisci il tuo indirizzo e-mail  

e... vota!

      

 

   non voglio essere inserito nella mailing-list

 

  

 

La Classifica di Movie Maniac: "MM Parade"

la Scheda completa

(di Daniele T.)

 

 

ATTENZIONE!

Se non vuoi anticipazioni sulla trama NON LEGGERE le parti SCRITTE IN BLU.

 

La Trama / L'Opinione

di Piergiorgio Ravasio

TORNA SU

        Il Mercy Falls e' un ospedale pediatrico per bambini. Dopo parecchi anni di onorato servizio, sta per chiudere i battenti. L'infermiera Amy (la nota Calista Flockhart del televisivo Ally McBeal) viene inviata da Londra sul posto per dare una mano negli ultimi adempimenti connessi alla dismissione della struttura. Il suo compito è l'assistenza, durante la notte, ai pochi bambini rimasti. Tuttavia strani fenomeni si interporranno nelle svolgimento delle operazioni di trasferimento (ascensori impazziti, sinistri rumori notturni nelle corsie di ospedale, misteriose fratture ossee ai bambini degenti). Amy non impiegherà molto a rendersi conto che in quell'ospedale si cela qualcosa di strano e di inquietante. Saranno anche i bambini (e soprattutto la piccola Maggie che diventa presto sua amica) a metterla in guardia dalla presenza di quella che loro chiamano la "bambina meccanica" che vive da più di 40 anni nell'abbandonato secondo piano dell'ospedale. I dubbi della nuova infermiera cedono presto il passo ad una sconcertante realtà: la presenza che terrorizza i bambini è più che pura fantasia e non tarderà a manifestarsi con tutta la sua violenza, seminando il panico ed anche qualche vittima. Indagando, Amy si convincerà ancora di più della propria teoria: pure Carol, la precedente infermiera, della quale lei ha preso il posto, si era trovata nella medesima situazione. Inoltre, tutti i ragazzini entrati in contatto con la bambina meccanica sono morti in circostanze abbastanza misteriose e improvvise.

        Il regista spagnolo Jaume Balaguerò (dopo Nameless e Darkness) torna a proporre una nuova inquietante avventura degna di buona nota. Ambientazioni molto dark, scene da ansia di pura claustrofobia (l'ascensore che si blocca), qualche riferimento al sottile confine tra il mondo dei vivi e quello dei morti, un inquietante paesaggio buio che fa da sfondo alla vicenda, gli immancabili temporali e la pioggia incessante, l'isolamento a cui i nostri protagonisti sono vincolati.

        L'originalità dell'idea del regista sta nell'ambientazione del film. Proseguendo nella strada di riuscire ad inquietare l'animo umano, Balaguerò colloca i fatti all'interno di un ospedale: una struttura che, per sua natura, ospita chi già si trova in situazioni precarie ed è assolutamente dipendente dagli altri.

        Per il resto la trama non evidenzia nulla di particolarmente innovativo. La buona interpretazione degli attori (Maggie, Amy e il dottore che l'aiuterà nell'ardua impresa) rende comunque il tutto un piacevole film horror di cui pochi se ne vedono negli ultimi tempi.

Piergiorgio Ravasio

 

Spazio Aperto    

i commenti dei visitatori di Movie Maniac

TORNA SU

 

Nickname Nickname Data data
Commento

Per pubblicare IL TUO COMMENTO in questo spazio clicca QUI e compila il form!

 

 

Commenta tu...    

il tuo commento al film

TORNA SU

 

Manda il tuo commento

 

Inserisci il tuo indirizzo e-mail    

Inserisci il tuo nickname per la pubblicazione del commento  

Inserisci il tuo commento

  

   Seleziona il punto qui a sinistra se non vuoi che il tuo indirizzo venga inserito nella mailing list di Movie Maniac

      Quando il tuo commento verrà inserito sarai avvisato via mail.

 

TORNA SU