Top Film di Stagione

 

 

Settembre 2003

 

 

Scheda

Voto & Vota

Plot

La Recensione

Sito del Film

I Voti

Le Date

Commenta tu... I Visitatori di MM

 

Il Genio della Truffa

Scheda               

Regia

Ridley Scott

Genere

Commedia

Anno

2003

Nazionalità

USA

Interpreti

Nicolas Cage, Sam Rockwell, Alison Lohman, Bruce Altman

Titolo Originale

Matchstick Man

Durata

1 h, 56 '

 

Il Voto            

7,70 /  10

Dai il TUO voto al Film

inserisci il tuo indirizzo e-mail  

e... vota!

      

 

   non voglio essere inserito nella mailing-list

 

Controlla il voto medio del film...

o la Posizione del film nella "MM Parade"

 

ATTENZIONE! Se non vuoi anticipazioni sulla trama NON LEGGERE le parti SCRITTE IN BLU.

 

Il Plot

        Una coppia di furfanti (Cage e Rockwell), esperti in truffe telefoniche (e non solo...), sono all'opera con l'ennesima truffa, quando uno dei due (Nicolas Cage) scopre di avere una figlia (Lohman) e decide di ospitarla in casa propria. Le difficoltà non saranno poche, dato che il padre è nevrotico, pieno di manie ossessive, spesso ha crisi che lo portano a ripulire da cima a fondo il proprio appartamento, è un maniaco della pulizia, vede regolarmente uno psichiatra e dipende completamente dalle sue pillole. La situazione sembra un po' migliorare con la presenza della disordinatissima figlia, tanto che il padre decide di coinvolgerla in qualche colpo innocente per "insegnargli il mestiere". Il furfante è quasi redento e decide di fare il suo ultimo colpo, un colpo milionario, ma...

 

 

Secondo me…

        Cominciamo dal tanto "amato" Nicolas Cage. Spesso ci si può facilmente scagliare contro la sua inespressività dominante ("Fuori in 60 Secondi"), qui la cosa risulta un po' più difficile. Non è che la situazione migliori moltissimo, ma Cage viene aiutato notevolmente da una sceneggiatura particolarmente brillante e ben congegnata, da una regia esperta, e anche dalle scelte del direttore della fotografia. Ma guardate bene la sua faccia quando fa lo schizofrenico. Se non fosse per il barcollamento e gli stacchi della camera, il suo essere schizofrenico si limiterebbe esclusivamente a strizzare gli occhi, e non è che queste semplici smorfie siano gran cosa. Oppure si distingue solo per ciò che fa, per i suoi tic, ma sicuramente non per come interpreta il personaggio. Il confronto con Nicholson (il personaggio di Cage rimanda immediatamente al protagonista di "Qualcosa è cambiato") è schiacciante.

        Al contrario, Sam Rockwell, conferma il proprio spessore di ottimo attore (dopo l'eccellente prova in "Confessioni di una Mente Pericolosa" di Clooney) e, quando è presente in scena con Cage, non fatica ad attirare su di se tutta l'attenzione del pubblico. Anche la giovane Alison Lohman se la cava poi molto bene.

        Il film risulta comunque essere in definitiva piacevole, il meccanismo delle truffe e contro-truffe su cui la vicenda è costruita è perfetto. Non si ha una trama confusa come nella prima parte di "Confidence", e i colpi di scena sono meglio orchestrati e meno prevedibili di quelli di "The Italian Job". Ma rispetto a questi due ultimi film appena usciti, manca sia il lato poliziesco del primo che la componente azione-spettacolare del secondo. Ridley Scott torna ad utilizzare uno stile più soft (come fatto da Spielberg con "Prova a Prendermi"), abbandonando per una volta i ritmi sincopati e "invadenti" dei suoi film d'azione e puntando tutto sui toni da commedia. Alla fine, però, si tratta di sorrisi e non ho trovato la pellicola "esilarante" come molti critici hanno scritto.

        Ormai i truffa-movie stanno crescendo come funghi. I risultati finora (dagli ottimi "Ocean's Eleven" e "Prova a Prendermi" ai discreti "Confidence" e " The Italian Job") sono stati buoni, ma con questo eccesso di offerta non si rischia di inflazionare velocemente il genere? Urge che le case produttrici si prendano una pausa prima di incappare in qualche flop dovuto alla stanchezza del pubblico.

                             Daniele T.

 

Il sito ufficiale del film

www.warnerbros.it

 

 

I Voti degli Altri

Movie Maniac Parade

Ciak

Corriere della Sera

International Movie Data Base

INCASSI

(USA / Italia)

7,70 / 10

Bello

  *** / 5

Interessante

7,40 / 10 Medi / Medi

 

 

Le Date

Uscita del Film

Visione del Film

Pubblicaz. Scheda

Ultimo Aggiornam.

26 - 9 - 2003

1 - 10 - 2003

4 - 10 - 2003

 

 

 

Commenta tu...    

Manda il tuo commento

 

Inserisci il tuo indirizzo e-mail    

Inserisci il tuo nickname per la pubblicazione del commento  

Inserisci il tuo commento

  

  

   Seleziona l'opzione se non vuoi che il tuo indirizzo venga inserito nella mailing list di Movie Maniac

 

 

I Visitatori di Movie Maniac    

I commenti sono aggiornati ogni Domenica; quando il tuo commento verrà inserito sarai avvisato tramite mail.

Nickname Nickname Data data
Commento

Per pubblicare IL TUO COMMENTO in questo spazio clicca QUI e compila il form!