Top Film

della Stagione

 

 

Movie Maniac

HOME PAGE

CERCA IL FILM

INDICE

DI TUTTI I FILM

Novità

Classifiche

Box Office

 

 

TORNA SU

Scheda

Link

Storia & scena top

3 Motivi...

Voto & Vota

Ricetta Recensione Pagella Spazio Aperto Commenta tu... Date

 

 

 Scheda tecnica

Indiana Jones e il Regno del Teschio di Cristallo

Regia

Steven Spielberg

Genere

Avventura

Anno

2008

Nazionalità

U.S.A.

Interpreti

Harrison Ford, Shia LaBeouf, Cate Blanchett, Ray Winstone, Karen Allen, John Hurt, Jim Broadbent, Alan Dale, Joel Stoffer

Titolo Originale

Indiana Jones and the Kingdom of the Crystal Skull

Durata

2 h, 04 '

Produzione

Paramount Pictures, Lucasfilm, Amblin Entertainment, Santo Domingo Film & Music Video

Distribuzione (It)

UIP

 

 

Link

sito ufficiale del film e altri link

TORNA SU

www.indianajones.com (sito ufficiale Inglese)

 

 

La Storia... in breve

di Daniele Toninelli

TORNA SU

ATTENZIONE! Se non vuoi anticipazioni sulla trama NON LEGGERE le parti SCRITTE IN BLU.

        Indiana Jones (Harrison Ford) è ostaggio di un gruppo di militari del KGB capitanato da un'inflessibile e crudele donna (Cate Blanchett), pronta a tutto pur di raggiungere i propri obiettivi. Il gruppo riesce ad accedere all'interno di una base americana in cui vengono custoditi reperti top-secret. Sono alla ricerca di un oggetto misterioso, già studiato in passato dallo stesso professor Jones. Indy, dopo aver ritrovato dove è "archiviato" il prezioso reperto, riuscirà a scappare e, dopo essere stato coinvolto addirittura in un test nucleare, farà ritorno all'insegnamento in Università. In seguito a problemi "politici", verrà però sospeso dal servizio dall'amico rettore e andrà in cerca di un'altra cattedra. Nel frattempo incontra un ragazzo (Shia LaBeouf) che gli racconta di come un professore con cui aveva studiato, Oxley, avesse fatto perdere le sue tracce mentre cercava un misterioso Teschio di Cristallo. Così i due si mettono alla ricerca dell'oggetto, facendo rotta verso il Sud America, ma si imbatteranno di nuovo nei militari del KGB.

LA SCENA TOPICA: L'inseguimento tra i militari del KGB e il gruppo-Jones che si contendono il Teschio di Cristallo attraverso la foresta del Rio delle Amazzoni; inseguimento che si conclude con l'attacco delle formiche giganti.

 

 

Il Voto          3 motivi per... Dai il TUO voto al Film

di Daniele Toninelli

 

9,10 /  10

 

Legenda Voti

 

Pagella

... non perderlo:

 

bullet

Chi può resistere al ritorno di Indiana Jones?

bulletSpielberg ritrova l'entusiasmo di 19 anni fa (e già pensa, in caso di successo) ad un altro sequel: speriamo tutti si faccia;
bulletFord è diventato un simpaticissimo nonno, la Blanchett lo mette duramente alla prova, LaBeouf è ormai una certezza.

Inserisci il tuo indirizzo e-mail  

e... vota!    

  non voglio essere inserito nella mailing-list.

 

  

 

Controlla la posizione del film nella

classifica di Movie Maniac: "MM Parade"

 

La Recensione        

di Daniele Toninelli

Indy è tornato! Viva Indiana Jones!

Grazie al solito team, capitanato dalla triade di golden boy Steven Spielberg - George Lucas - Harrison Ford, finalmente è uscito, dopo 19 anni di attesa, il quarto attesissimo capitolo delle avventure di Indiana Jones (secondo un sondaggio di Ciak, il film più atteso dell'anno). "Indiana Jones e il Regno del Teschio di Cristallo" non tradisce le attese. Rappresenta un po' un cinema vecchia maniera, fatto con il cuore e con la cura artigianale di un gruppo di vecchie volpi di Hollywood: niente montaggio super-frenetico (non serve), tecniche di ripresa e linguaggio lineare, immediato, ma anche di ampio respiro, ideali per stupire e avvincere lo spettatore, effetti speciali sempre funzionali alla storia (si eccede un po' nel finale, ma lasciate che questi ragazzi si divertano, e lasciateci divertire...), zero tempi morti. Un cinema vecchia maniera che però proprio per questo ha il sapore pregiato dei ricordi d'infanzia che non si dimenticano più, un cinema avventuroso "classico" che, senza eccessi e volgarità, si rivolge a tutta la famiglia (dal bambino fino al bisnonno) e cattura ancora, dopo tanti anni, senza perdere gran che di smalto.

Indy è invecchiato, ma bene (si potrebbe dire che, come i buoni formaggi, è stagionato ed ha acquistato valore): sa ancora scherzare (ancora di più) su se stesso, sa prendersi in giro, farsi prendere in giro ("vecchio matusa") e stare al gioco. E Harrison Ford continua ad essere un grande attore, perfetto (ed insostituibile) per la parte: mi vengono ancora i brividi se penso che la faccia di Indiana Jones poteva essere quella di Tom Selleck (per fortuna era legato in esclusiva a "Magnum P.I.", quando l'attore che avrebbe interpretato Indy stava per essere scelto). Scomparso l'interprete di Marcus Brody e constatata l'indisponibilità al ritorno nei panni di Harry Jones Senior di Sean Connery (ormai felicemente ritirato a godersi la pensione, ma nel film basta una sua foto per risvegliare l'affetto dei fan della saga...), sono stati scelti, in modo molto oculato, altri interpreti di gran caratura. Su tutti Shia LaBeouf (già visto, bravissimo, in "Transformers" e in "Disturbia", due film da scoprire o riscoprire), perfetto per il ruolo di spaccone (ottimo l'ingresso in stile Marlon Brando) e già pronto, pettine alla mano, a buttarsi in un'altra avventura. E' l'interprete perfetto per portare avanti le avventure dei Jones, quando anche Ford andrà in pensione! E poi c'è la bravissima (e qui crudelmente glaciale e forte) Cate Blanchett: un perfetto agente KGB disposto a tutto pur di raggiungere gli scopi che si è prefisso. Infine, per tutti i nostalgici, c'è il grande ritorno di Karen Allen, ovvero Marion, "la donna" più carismatica di Indiana Jones, già vista e apprezzata nella sua prima avventura del 1981. Per chi non conosce ancora la trama del film, riserverà qualche grossa sorpresa...

Anche se la storia dei Teschi di Cristallo non ha il fascino di quella dell'Arca dell'Alleanza (nel mitico "I Predatori dell'Arca Perduta", 1981) e di quella del Santo Graal ("Indiana Jones e l'Ultima Crociata", 1989), anche se la "componente aliena" mi pare un po' stonata, ma forse era un escamotage per aggiornare la saga a temi più moderni, tutto sommato mi è parso comunque un ottimo pretesto che ha consentito a Spielberg di creare un altro capolavoro, un altro giocattolino (o giocattolone) con cui i ragazzi ed ex ragazzi del 2008 si divertiranno, come succederà con le generazioni future. Grazie Spielberg! Ti aspettiamo presto con un'altra grande avventura di Indy.

 

 

La Ricetta  

ingredienti del film

TORNA SU

 

Giudizi espressi da Daniele Toninelli (scala da 1 a 5)

Sentimenti

Riflessioni

Ritmo / Azione

Spettacolarità

Risate

Ideale per...

*** * ***** ***** **** Vedere come un personaggio può invecchiare bene: Indy non invecchia, "stagiona", e acquisisce valore.

 

 

La Pagella  

i voti al film

TORNA SU

 

Voti assegnati da Daniele Toninelli (scala da 1 a 10)

Regia

Interpreti

Sceneggiatura

Qualità tecnica

Musica

9,80 9,50 8,50 9,00 9,70

 

Daniele T.

Voto Complessivo

Ciak

Corriere della Sera

International Movie Data Base

INCASSI

(USA / Italia)

9,10 / 10

Bellissimo

    8,60 / 10

23-05-2008

Molto alti /

Molto alti

Vota il Film e controlla il voto nella classifica di Movie Maniac MMParade

 

 

Spazio Aperto    

i commenti dei visitatori di Movie Maniac

TORNA SU

 

Nickname Nickname Data data
Commento

Per pubblicare IL TUO COMMENTO in questo spazio compila il form QUI SOTTO!

 

 

Commenta tu...    

il tuo commento al film

TORNA SU

 

Manda il tuo commento

Inserisci il tuo indirizzo e-mail    

(sarai avvisato via mail quando il tuo commento verrà inserito)

Inserisci il tuo nickname   

(per la pubblicazione del commento)

Inserisci il tuo commento

  

   Seleziona qui se non vuoi essere inserito nella mailing list di Movie Maniac

     

 

Le Date

calendario

TORNA SU

 

Uscita del Film

Visione del Film

Luogo Visione

Pubblicazione Scheda

Ultimo Aggiornamento

23 - 05 - 2008 22 - 05 - 2008

Arcadia (Melzo)

Sala Energia

IN DIGITALE!!!

23 - 05 - 2008

 

 

 

TORNA SU

 

Home

Novità

Tutti i Film

Classifiche

Box Office

Cerca il film