Top Film

della Stagione

SUPER

 

SUPER

 

Movie Maniac

HOME PAGE

CERCA IL FILM

INDICE

DI TUTTI I FILM

Novità

Classifiche

Box Office

 

 

TORNA SU

Scheda

Link

Storia & scena top

3 Motivi...

Voto & Vota

Ricetta Recensione Pagella Spazio Aperto Commenta tu... Date

 

 

 Scheda tecnica

Kung Fu Panda

Regia

Mark Osborne, John Stevenson

Genere

Animazione / Azione / Commedia

Anno

2008

Nazionalità

U.S.A.

Personaggi (doppiatori lingua originale)

Po (Jack Black), Shifu (Dustin Hoffman), Tigress (Angelina Jolie), Tai Lung (Ian McShane), Monkey (Jackie Chan), Mantis (Seth Rogen), Viper (Lucy Liu)

Titolo Originale

Kung Fu Panda

Durata

1 h, 31 '

Produzione

DreamWorks Animation

Distribuzione (It)

UIP

 

 

Link

sito ufficiale del film e altri link

TORNA SU

http://www.cinema.universalpictures.it/website/KungFuPanda/ (sito ufficiale Italiano)

http://www.kungfupanda.com/ (sito ufficiale Inglese)

 

 

La Storia... in breve

di Daniele Toninelli

TORNA SU

ATTENZIONE! Se non vuoi anticipazioni sulla trama NON LEGGERE le parti SCRITTE IN BLU.

        Tutti i sogni, anche se all'apparenza impossibili, hanno la possibilità di realizzarsi. Così può succedere che un panda grande e grosso, Po, impiegato come cameriere nel ristorante del padre, sogni di praticare il kung fu ad alti livelli e venga addirittura scelto, in parte contro la sua stessa volontà, per combattere una forza oscura che sta per abbattersi sulla Valle della Pace: il ghepardo Tai Lung, finora tenuto rinchiuso in una prigione di massima sicurezza, riuscirà a fuggire e a seminare di nuovo terrore. Tai Lung era stato allenato e preparato dal maestro Shifu, che ora dovrà occuparsi della formazione alle arti marziali di Po.

LA SCENA TOPICA: Le prime fasi dell'allenamento di Po, quando tenta di mangiare ma deve vedersela con il maestro.

 

 

Il Voto          3 motivi per... Dai il TUO voto al Film

di Daniele Toninelli

 

8,75 /  10

 

Legenda Voti

 

Pagella

... non perderlo:

 

bullet

Ritmo, tanti combattimenti esilaranti, paesaggi animati suggestivi.

bulletPersonaggi simpatici e gag spiritose che fanno morire dal ridere.
bulletUna sceneggiatura allo stesso tempo accattivante e intelligente.

Inserisci il tuo indirizzo e-mail  

e... vota!    

  non voglio essere inserito nella mailing-list.

 

  

 

Controlla la posizione del film nella

classifica di Movie Maniac: "MM Parade"

 

La Recensione        

di Daniele Toninelli

Ancora un film di grande vitalità realizzato dal dream-team della Dreamworks (la casa produttiva fondata da Spielberg, Katzenberg e Geffen acquistata di recente dalla Paramount Pictures) dopo i recenti successi di pubblico ottenuti con "Shrek" e relativi sequel e con "Madagascar".

"Kung Fu Panda" ha un folgorante inizio che ci fa tuffare direttamente nelle atmosfere mitiche della Cina antica e che riprende una grafica un po' retrò tipica di tanti manga: è un'epoca di combattimenti crudeli e violenti, sono in gioco le forze del bene e del male. Lo stile narrativo è molto particolare, fatto di scene che si fondono una con l'altra spesso in modo aspro, con effetti che lacerano la pellicola, che la rendono sporca e fosca che provocano cambiamenti bruschi di scena. Ne esce un ritratto essenziale e vivido, dai colori forti e sanguigni, quasi violenti; il tutto per introdurre, attraverso un sogno, i personaggi principali della fiaba e la devozione del protagonista, Po, per i suoi eroi combattenti. Poi Po si sveglia di colpo dal suo sogno e torna alla vita di tutti i giorni, cioè a servire presso il ristorante del padre, specializzato in noodles (ovvero i famosi spaghetti cinesi); questo piatto è particolarmente prelibato (e rinomato), dato che il padre li cucina con un ingrediente segreto che non vuole rivelare a nessuno. E così, mentre Po vorrebbe dedicarsi al kung-fu, il padre progetta per lui in futuro al ristorante, con nuovi piatti e nuove iniziative.

Sembrerebbe la classica storia del "sogno americano" in salsa cinese, ma "Kung Fu Panda" è molto di più. E' in primo luogo un film molto divertente e vivace, dal ritmo vorticoso (ma non ossessivo), dai colori smaglianti. La regia è perfetta, l'animazione digitale è ai massimi livelli: si nota da come si muovo i personaggi (mai stati così naturali i movimenti delle animazioni digitali, soprattutto considerando che in molte scene si hanno combattimenti) ma anche dalla grandiosità e dalla perfezione dei dettagli degli scenari della Valle in cui il film è ambientato: sembra una fusione perfetta della visione poetica del mondo dei cartoni di Miyazaki, della perfezione dei dettagli che consente di raggiungere l'animazione digitale, dello stile visivo dei manga giapponesi.

Non manca mai il gusto per la battuta intelligenze e si evitano facili cadute di stile, quali volgarità e trivialità che caratterizzano molto il cinema comico moderno; fondamentale è la traccia di una sceneggiatura mai buttata lì a caso e che racchiude perle di saggezza quali: "yesterday is the history, tomorrow is a mistery, today is a gift..." [ieri è storia, il domani è un mistero, l'oggi è un dono...]. Si ride, molto, con intelligenza; si pensa, abbastanza; e ci si lascia intrattenere dalle scene di battaglia, mai viste condite in una salsa tanto naturalmente comica, al cinema. I doppiatori (almeno quelli in lingua originale) sono più che perfetti: Jack Black è un accattivante e amabile Po (così come riesce ad annientare la antipatia dei compagni di corso, riesce a conquistare il pubblico), e poi, tra gli altri, spicca un bravissimo Dustin Hoffman nei panni del maestro di kung fu un po' diffidente, ma anche una ferita e aggressiva Angelina Jolie nei panni di Tigre. Quello che più sorprende, però, sono le espressioni facciali, in particolare quelle del panda Po, che sono un eccellente esempio del livello di perfezione ormai raggiunto dalla "recitazione digitale". Le facce di Po, da sole, valgono il prezzo del biglietto: a volte basta guardare le espressioni attonite del panda per scoppiare a ridere. Quindi anche con il doppiaggio italiano il risultato dovrebbe essere assicurato.

"Kung Fu Panda" è una irresistibile fiaba antica raccontata con ritmi moderni, una storia di riscatto e di sogni realizzati, un film comico e piacevole che può essere visto con tutta la famiglia. E può anche suggerire, a ciascuno di noi, come realizzare i propri sogni, come cercare di raggiungere (o raggiungere) la felicità. Ci serve solo un ingrediente segreto... Magari questo film può suggerircelo.

 

P.S.: a chi non vuole perdersi nemmeno una scena del film, consigliamo di seguire tutti i piacevoli titoli di coda fino alla fine.

 

 

La Ricetta  

ingredienti del film

TORNA SU

 

Giudizi espressi da Daniele Toninelli (scala da 1 a 5)

Sentimenti

Riflessioni

Ritmo / Azione

Spettacolarità

Risate

Ideale per...

** ** ***** **** **** Tutta la famiglia: si divertiranno sia i grandi sia i bambini.

 

 

La Pagella  

i voti al film

TORNA SU

 

Voti assegnati da Daniele Toninelli (scala da 1 a 10)

Regia

Interpreti

(voci in lingua originale)

Sceneggiatura

Qualità tecnica

Musica

8,75 8,85 8,75 9,00 8,60

 

Daniele T.

Voto Complessivo

Ciak

Corriere della Sera

International Movie Data Base

INCASSI

(USA / Italia)

8,75 / 10

Molto bello

    8,10 / 10

17-06-2008

Molto Alti /

-

Vota il Film e controlla il voto nella classifica di Movie Maniac MMParade

 

 

Spazio Aperto    

i commenti dei visitatori di Movie Maniac

TORNA SU

 

Nickname Nickname Data data
Commento

Per pubblicare IL TUO COMMENTO in questo spazio compila il form QUI SOTTO!

 

 

Commenta tu...    

il tuo commento al film

TORNA SU

 

Manda il tuo commento

Inserisci il tuo indirizzo e-mail    

(sarai avvisato via mail quando il tuo commento verrà inserito)

Inserisci il tuo nickname   

(per la pubblicazione del commento)

Inserisci il tuo commento

  

   Seleziona qui se non vuoi essere inserito nella mailing list di Movie Maniac

     

 

Le Date

calendario

TORNA SU

 

Uscita del Film

Visione del Film

Luogo Visione

Pubblicazione Scheda

Ultimo Aggiornamento

07 - 06 - 2008 (USA)

29 - 08 - 2008 (Italia)

07 - 06 - 2008

Sylver City Gloucester (Ottawa, Canada)

Sala IMAX (8)

 

In lingua originale

08 - 06 - 2008

 

 

 

TORNA SU

 

Home

Novità

Tutti i Film

Classifiche

Box Office

Cerca il film